NEWS

Kramaric saluta la Juve, ma ci sono Falcao e il "nuovo Ibra"

Sergio Stanco - 18-12-2014 - Letture: 9837

Tourbillon di attaccanti in odore di bianconero

Kramaric saluta la Juve, ma ci sono Falcao e il "nuovo Ibra"

Kramaric era uno degli obiettivi di mercato della Juve, che sembrava essersi decisa a vendere Gabbiadini proprio per dare l'assalto al talento croato. Il 25enne attaccante del Rijeka doveva andare in scadenza di contratto a giugno ma sembra essersi deciso - per riconoscenza - a prolungare l'accordo. La cessione non è in discussione, ma è tutta una questione di soldi: in questo modo la quotazione è destinata inevitabilmente ad aumentare e, di conseguenza, a tagliare fuori le società italiane che sono quelle con i budget inferiori. Non a caso, appena s'è diffusa la voce del rinnovo, è uscita una dichiarazione di Kramaric che lascia poco spazio all'immaginazione: "Amo la Liga - ha detto il bomber croato - Credo che sia il campionato più adatto alle mie caratteristiche". Ma come, fino a qualche tempo fa non aveva sempre sognato l'Italia e la concorrenza alla Juve non gli faceva paura? 

Ma si sa, nel calciomercato quello che si dice oggi viene smentito domani. Come è anche il caso di Falcao, presentato in pompa magna dal Manchester United quest'estate (un acquisto teorico da 60milioni di euro) e ora finito ai margini del progetto. Certo, ha avuto problemi fisici, ma pare proprio che con Van Gaal il colombiano non si sia preso. E, dunque, potrebbe tornare anche lui in auge per la Vecchia Signora che, poco tempo fa, aveva ammesso per bocca di Marotta di essere stata molto vicina al Tigre. "Se non gioco - ha detto il colombiano - dovremo fare delle valutazioni sia io che la società". Un messaggio chiarissimo per tutti, anche per la Juve. Falcao è in prestito al Manchester United, ma i Red Devils non sembrano molto interessati a sfruttare l'opzione d'acquisto e il Monaco non ha più la forza finanziaria per tenerlo e sarebbe pronta a ridarlo in prestito. Se il tetris dovesse incastrarsi...

Intanto Marotta e Paratici lavorano sempre per la Juve del futuro: Sky Sports, infatti, riporta di un interessamento per Deniz Hummet, attaccante classe 1996 che in Svezia definiscono inevitabilmente il "nuovo Ibra". E' del Malmoe, per ora, ma la Juve starebbe pensando seriamente di portarlo in Italia.

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6