NEWS

Vent'anni dopo Del Piero spaventa ancora la Fiorentina

Andrea Bonino - 04-12-2014 - Letture: 1093

Pinturicchio esorcizza la sfida rievocando un suo gol storico

Vent'anni dopo Del Piero spaventa ancora la Fiorentina

E’ la vigilia di Fiorentina-Juventus: mai un a partita banale, mai una sfida qualunque. La rivalità tra le due società, le due città e le tifoserie è rimasta la stessa, da sempre. Domani sera la sfida all’Artemio Franchi aprirà la 14ima giornata di serie A con i bianconeri obbligati a vincere per tenere lontana la Roma a pochi giorni dalla sfida decisiva in Champions League contro l’Atletico Madrid.

Alessandro Del Piero per più di vent’anni ha vissuto quelle magiche sfide da protagonista, prima di lasciare Torino e volare verso l’India passando dall’Australia. Un colore, quello viola, che ha un posto particolare nel suo cuore. Una sfumatura che lo riporta a vent’anni fa. A quell’incredibile rimonta suggellata da una sua magia. Un tocco al volo che lo fece entrare di diritto nell’olimpo dei campioni contribuendo in maniera determinante alla conquista del 23imo scudetto per la Juventus.

Per esorcizzare il match e stare virtualmente vicino ai suoi ex compagni Pinturicchio ha ricordato sul suo sito ufficialo quello splendido 3-2 segnato al Delle Alpi poco più che ventenne. E’ il 4 dicembre del 1994. Baiano e Carbone portano sul 2-0 gli ospiti. Vialli pareggia con una doppietta delle sue. Alex è un ragazzino e vive all’ombra di un mito come Baggio ma quel giorno inizia a cementare la sua fama raccogliendo un lunghissimo lancio dalla difesa ed infilando la palla sotto l’incrocio al volo, senza nemmeno stopparla. Una magia che resterà per sempre impressa negli annali del calcio. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6