NEWS

La Juve cerca il vice Asamoah, Allegri non lo nasconde

Terence Santagà - 30-11-2014 - Letture: 2189

Confermato un lungo stop per il ghanese, si va sul mercato

La Juve cerca il vice Asamoah, Allegri non lo nasconde

Inutile nascondersi dietro ad un dito, anche Allegri, seppur indirettamente, ha fatto capire che a gennaio qualcuno arriverà. Non che la Juve sia bisognosa di giocatori, ma i tanti, troppi infortuni, constringeranno Marotta ed Agnelli ad uno sforzo.

Proprio in queste ore è stato confermato un lungo stop per Asamoah, probabilmente 3 mesi se non di più, causa operazione al ginocchio; ecco quindi che sulla fascia è rischiesto un innesto che dia fiato ad Evra, che da poco è tornato in rosa. Certo, Padoin è affidabile, è stato fra i migliori a Malmoe ed Allegri non ha mancato di sottolinearlo, tuttavia il problema persiste anche sulla destra, dove Lichtsteiner è costretto agli straordinari già da qualche settimana.

Caceres non è ancora pronto e per Romulo si parla addirittura di una possibile operazione, pertanto sulla destra l'unica alternativa allo svizzero sarebbe il giovane Mattiello della Primavera.

A questo punto l'ideale sarebbe un esterno di seconda linea, che accetti la panchina, ma che soprattutto sappia fare entrambe le fasce. La caccia è aperta e Marotta sonda il terreno nazionale ma butta un occhio anche all'estero. Anche il tecnico bianconero nelle ultime ore ha parlato di un possibile arrivo per gennaio, ormai fare pre-tattica è inutile. Darmian? Prima scelta, ma ancora non sono stati fatti nomi con decisione. Stasera nel derby grande chance di vedere all'opera il terzino della Nazionale.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6