NEWS

Antonini-Allegri: la vendetta è un piatto che si consuma al 94' (e oltre...)

Sergio Stanco - 30-10-2014 - Letture: 791

Rapporto non idilliaco tra giocatore e suo ex allenatore

Antonini-Allegri: la vendetta è un piatto che si consuma al 94' (e oltre...)

Il gol lo cercava da molto Antonini e forse l'ha trovato nel momento più dolce: farlo al 94' della sfida contro la capoclassifica ha un sapore speciale. Ma non solo, perché se la rivale è guidata dall'ex allenatore che in te non ha creduto e che ti ha indotto a lasciare la "tua" squadra del cuore, allora ha il dolce sapore della vendetta. L'ex rossonero, che nel Milan di Allegri non trovava più spazio e che per questo l'anno scorso ha lasciato Milano per Genova, ha glissato nel post-partita: "Non confondiamo le due cose - ha detto - Questo è un gol che cercavo da tanto ed è tutto per me, ne avevo proprio bisogno".

Sarà, ma l'esultanza sfrenata e soprattutto i tweet della notte raccontano un'altra storia. Sarebbe meglio dire i retweet, soprattutto quelli della moglie del difensore del Genoa, perché i due si sono ben guardati dal citare direttamente chi non ha creduto in Luca, ma la signora Antonini ha rigirato alcuni commenti abbastanza significativi. Tipo un "Che esultanza Luca, alla faccia di chi non ti faceva giocare" o "E' la vittoria da uomo su chi non ha creduto in lui". E non può essere casuale, anche perché il giorno dell'esonero di Allegri dal Milan Benedetta Balleggi, moglie di Antonini appunto, aveva twittato: "Finalmente godo anch'io". Ieri sera Luca le ha concesso il bis...

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6