NEWS

Veste il bianconero da sempre ma ora sfoglia la margherita: Juve sì o Juve no?

Marco Avena - 21-10-2014 - Letture: 801

La Formica Atomica al bivio. Allegri non lo fa giocare

Veste il bianconero da sempre ma ora sfoglia la margherita: Juve sì o Juve no?

"Sta bene, ma gioca poco ed è ovviamente un po' amareggiato". Bastano queste poche parole dell'agente Andrea D'Amico per comprendere appieno lo stato d'animo di un Sebastian Giovinco che si vede precedere nelle gerarchie di Allegri da Tevez, Llorente, Morata e Coman. Il giocatore, dunque, potrebbe prendere in considerazione l'ipotesi di lasciare la Juventus.

A Tiki Taka, il procurato ha spiegato: "E' stato impiegato per pochi minuti, qualcosa in più in azzurro. Vorrebbe essere più utile. E' difficile essere profeti in patria per lui che è cresciuto nelle giovanili bianconere".

A Parma aveva fatto bene dopo una vita passata alla Juve, ma al ritorno sotto la Mole gli spazi si sono nuovamente ridotti: "E' andato fuori per dimostrare il suo valore, in tanti non si devono stupire quando gioca bene. Se c'è un progetto valido per lui resterà, altrimenti faremo altre valutazioni. Piace a tante squadre".

L'opzione? Oggi più che mai sembra che al primo posto ci sia l'Arsenal.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6