NEWS

Juve-Roma infinita: Totti attacca ancora, Capello difende

Sergio Stanco - 17-10-2014 - Letture: 1442

Ancora polemiche sul big match di domenica

Juve-Roma infinita: Totti attacca ancora, Capello difende

Fin dal post-gara si era capito che di Juve-Roma se ne sarebbe parlato a lungo, ma forse era difficile immaginare così a lungo. A quasi due settimane da Juve-Roma, l'eco delle polemiche non si è ancora spento e, anzi, sembra crescere di livello giorno dopo giorno. Ieri è toccato a De Sanctis lanciare gravi accuse - "Contro la Juve non si gioca ad armi pari, a loro interessa solo vincere e non interessa come lo fanno" - oggi è Totti a tornare sui fatti di Torino rispondendo ad alcune domande di lettori del Corsport: "E' stato giusto reagire e non credo sia stato un intervento esagerato - ha detto - ma adesso non bisogna più pensarci". E la sfida tra bianconeri e giallorossi ha messo a dura prova anche una duratura amicizia come quella di Buffon e Totti: "Anche a me è capitato di perdere, di arrivare settimo in campionato, ma non mi avete mai visto lamentarsi o fare illazioni a caso", ha detto il portiere bianconero; "In questo caso io e Buffon abbiamo opinioni diverse", ha replicato il capitano giallorosso.

Per la Juve è arrivato un difensore roccioso ma inatteso. Capello, infatti, è intervenuto nel dibattito, schierandosi apertamente con i bianconeri: "Io a Roma ho vinto, battendo proprio la Juve, dunque è la dimostrazione che si può fare. Sudditanza psicologica? Io so solo che quando entri in certi spogliatoi ti accorgi subito che c'è mentalità vincente. Alla Juve è così, come al Real Madrid. Si capisce subito che è un ambiente diverso". Anche il Trap, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha bachettato la Roma: "Brutto il gesto del violino di Garcia, si vede che gli hanno inculcato un'idea sbagliata e preconcetta. E' vero che la Juve gioca sempre contro tutti. E' sempre stato così e lo è ancora oggi". Ogbonna, invece, ha indicato la via: "Le polemiche di Juve-Roma sono il passato. La nostra forza è quella di pensare sempre alla prossima partita e mai indietro". Tutto molto bello, ma scommettiamo che anche questa volta non finirà qui?

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6