NEWS  

Nuova Calciopoli? La clamorosa testimonianza che annienta gli anti-juventini

Federico Coppini - 25-03-2017 - Letture: 3138


Sono dichiarazioni decisamente importanti quelle rilasciate in queste ore da Stefano Esposito, senatore PD e membro della Commissione Antimafia, con cui attraverso il video che stiamo per mostrarvi possiamo avere un quadro decisamente più chiaro della situazione che da alcuni giorni a questa parte coinvolto Andrea Agnelli. Si tratta di un contributo pesantissimo, in quanto siamo al cospetto di una voce priva d’interessi e soprattutto al dì sopra delle parti, che mette in discussione l’intera accusa da parte della Procura Federale. Consigliamo per tanto di seguire il tutto con la massima attenzione dato il clima che si è venuto a creare attorno alla Juventus.

Ricordiamo che lo stesso Esposito aveva in precedenza rilasciato una nota ufficiale piuttosto chiara, soprattutto per quanto riguarda il presunto coinvolgimento da parte di Agnelli con personaggi appartenenti al mondo della criminalità organizzata. Riportiamo a tal proposito lo stralcio più importante che si spera faccia mettere a molti l’anima in pace:

“A precisa domanda rivolta all’avvocato Chiappero perché spiegasse questo stralcio di intercettazione – proseguono i due parlamentari dem – la risposta è stata che non è un’intercettazione presente negli atti e quindi conosciuta. Confermiamo che, da una nostra verifica sulle intercettazioni trasmesse dalla Procura di Torino alla Commissione, non abbiamo trovato traccia della stessa. Abbiamo quindi chiesto alla Presidente Bindi di verificare presso la Procura di Torino se esistono intercettazioni che non sono state trasmesse, perché risulta evidente che l’eventuale inesistenza di questa intercettazione avrebbe particolare rilievo rispetto alla discussione fin qui avvenuta”.

Non resta che condividere con voi il video che ci mostra l’intervento da parte di Esposito in queste ore durante la trasmissione di Ravezzani andata in onda ieri sera, vale a dire Top Calcio 24, con l’auspicio serio che questa vicenda possa smettere di dare ossigeno a chi vorrebbe la Juventus nuovamente implicata in questioni che vanno al dì là del calcio giocato.

fonte: http://www.juvemagazine.it/
 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)