NEWS

Vidal spaventa la Juve: altri problemi al ginocchio con il Cile

Andrea Bonino - 13-10-2014 - Letture: 812

Il giocatore ha male, i bianconeri pressano il Cile per riaverlo subito

Vidal spaventa la Juve: altri problemi al ginocchio con il Cile

Questo non è certamente uno dei periodi più fortunati per Arturo Vidal: dopo i guai fisici d’inizio stagione, le notti brave e i conseguenti 100 mila euro di multa inflittegli dalla Juventus, ora è di nuovo il ginocchio operato a creargli problemi. «Vidal ha problemi al ginocchio», ha tuonato sabato il cittì del Cile Sampaoli al termine della partita contro il Perù. Il dilemma? E’ che lo stesso tecnico, prima di lamentarsi, ha fatto disputare al suo giocatore l’intera amichevole, salvo poi vederlo uscire zoppicando vistosamente.

Ora Massimiliano Allegri e il suo staff sono spaventati dalle condizioni del “Guerriero” e stanno facendo  pressione sulla Roja per far tornare prima del tempo il proprio tesserato risparmiandogli il supplizio della seconda amichevole di mercoledì notte contro la Bolivia. Una situazione assurda, che si poteva tranquillamente evitare a monte. Capiamo che vestire la maglia della propria nazionale sia un privilegio per qualsiasi giocatore, ma quando le condizioni fisiche sono precarie bisognerebbe ammettere i propri limiti e chiedere il cambio rinunciando a scendere in campo. Dall’altra parte i selezionatori dovrebbero valutare le condizioni dei propri giocatori prima di gettarli nella mischia rischiando guai più seri. Per lo più se si tratta di superflue amichevoli, utili soltanto per le statistiche. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6