NEWS  

La Juve rischia di salutare Mario Mandzukic

Federico Coppini - 11-02-2017 - Letture: 5710



E' Mario Mandzukic l'uomo del momento in casa Juve, ormai idolo oltre il suo "no good", che sembra caratterizzare il suo modo di essere schivo, forte, diretto e forse a volte un pò rude. Il calciatore non parla molto, non ama i rotocalchi e le copertine a tal punto che l'anno scorso appena arrivato quando ha avuto un problema al gomito in seguito ad un colpo ricevuto, le sue mancate spiegazioni, ai media, hanno aperto discussioni e possibilità che poi sono state smentite dallo stesso giocatore in un'intervista, una delle poche che è arrivata ad un quotidiano croato solo a dicembre, proprio per Natale, quando il calciatore ha ricominciato a giocare e segnare con continuità.
Un calciatore particolare che ha bisogno del sostegno della squadra, del pubblico, dei tifosi, un giocatore che sembra un rude ma ha un cuore tenere, perchè si deve sentire "coccolato" al centro del progetto, dell'attenzione, uno di quelli che per essere al top deve avere la squadra, ma che sa anche trascinare la squadra ed è elemento portante di questa, un leader. Allegri l'ha capito e l'ha inserito nella formazione, cambiando modulo anche per lui, forse per Mandzukic è stato tenero, proprio come chiede il profilo bianconero, cosa serve per intenerire Mandzukic? Beh nulla di particolare, farlo sentire importante e al centro del progetto, basta questo e lui darà tutto, come sta facendo in queste partite.
 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)