NEWS

La Cina non molla WITSEL

Federico Coppini - 31-12-2016 - Letture: 3125

La Cina non molla WITSEL

Ombre cinesi si addensano sulla Juventus e soprattutto su Axel Witsel, il centrocampista belga che la Juventus aspetta da agosto. Le offerte provenienti dalla Cina sono quasi il triplo di quanto propone come ingaggio la Juventus è stanno facendo vaneggiare il giocatore mentre lo Zenit di San Pietroburgo sarebbe propenso ad accettare i venti milioni provenienti dall'Asia.

Una situazione non proprio ideale per la Juventus che già pensava di poter contare sul belga dopo che quest'estate era stato lo Zenit a voltare le spalle alla Juve. Un cambiamento di rotta del belga avrebbe dei risvolti clamorosi, ma soprattutto confermerebbe i dubbi di coloro che pensano che Witsel non sia il calciatore adatto. Il belga e' un ottimo profilo ma preferìre  solo per denaro il campionato cinese a quello italiano, dopo aver giocato in Russia confermerebbe. He le aspirazioni del giocatore sono nulle e quindi non conviene prendere un giocatore di quel tipo. Chiunque viene a Torino deve arrivare carico a molla ma soprattutto consapevole che l'obiettivo con la maglia zebrata e' uno solo: vincere sempre e comunque. Chi non condivide lo stesso pensiero e modus operandi può rimanere a casa o volare in Cina. La Juventus se Witsel dovesse andare altrove sicuramente saprà trovare altri calciatori dello stesso livello e magari anche più forti, chi ci perde in quel caso sarebbe Witsel che a 28 anni va a giocare in campionato di giocatori quasi a fine corsa. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)