NEWS

Rocchi tradito dallo spray: sarà sospeso

Andrea Bonino - 07-10-2014 - Letture: 19584

L'arbitro di Juve-Roma ammette l'errore sul rigore di Maicon

Rocchi tradito dallo spray: sarà sospeso

Ovvio che a rimetterci per il caos scoppiato dopo la sfida tra Juventus e Roma fosse Gianluca Rocchi. Il direttore di gara verrà certamente sospeso dall’Aia per un paio di turni. Ma lui non ci sta: «La cosa che mi ha più ferito sono stati certi commenti: sono diventato un arbitro inadeguato per le stesse persone che consideravano sbagliata la mia esclusione dal Mondiale», avrebbe confidato ad un ex collega.

Oltretutto il caos era già scoppiato nello spogliatoio quando la casacca nera aveva tentato di difendersi dalle accuse dei dirigenti giallorossi dando la colpa ai giocatori, rei di non averlo aiutato. Poi al telefono con il designatore Messina, come svela la Gazzetta dello Sport, avrebbe ammesso candidamente: «Sul rigore di Maicon ho sbagliato. Mi ha fregato lo spray. Ho visto il segno e ho cambiato idea». Ovvio: d’altronde la barriera della Roma originariamente era dentro l’area di rigore, dov’era stata tracciata la riga con lo spray divenutop famoso ai Mondiali. Poi, dopo il calcio di Pirlo, s'è spostata mezzo metro avanti. Ecco perché Rocchi è stato tratto in inganno. Semplice errore umano. Né premeditazione, nè sudditanza. Semplicemente un errore umano. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6