NEWS

Moggi sentenzia: "Allegri? Macche', ecco il vero male della Juve"

Alessandro Cosattini - 30-11-2016 - Letture: 12808

L'ex dg bianconero parla a Sportitalia

Moggi sentenzia: "Allegri? Macche', ecco il vero male della Juve"

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, ha parlato dei problemi della Juventus a "Calcio € Mercato", su Sportitalia. "Io non sarei così catastrofico, perché vado a vedere la classifica del campionato e trovo la Juventus prima con 4 punti di vantaggio, vado a vedere la Champions e trovo la Juventus qualificata con un turno d'anticipo. Tutte queste cose hanno portato i giocatori magari con i piedi non proprio per terra e qualche volta hanno esagerato in certe cose. Però tenete conto che la Juventus non ha giocato neanche tanto bene finora e nonostante tutto ha dei punti di vantaggio importanti. Tanti mi dicono: ma dopo questa sconfitta la Juventus è ancora una netta favorita? Io dico sì. Ma dico sì non perché la Juventus ha dato dimostrazione di forza, dico favorita perché gli altri non proseguono nel cammino”.

“Poi c'è il problema di Dybala, di questo nessuno ne tiene conto. Gli manca Dybala da due-tre mesi, Dybala era il centro-motore della squadra, era un giocatore che agiva da centrocampista e da attaccante come un tempo faceva Del Piero. Faceva giocare bene la squadra e segnava gol importanti. Queste mancanze hanno creato dei problemi. In questo momento non me la sento di dare colpe ad Allegri. E' vero che Dani Alves è utilizzato male, perché in una sola partita è stato utilizzato in tre ruoli diversi, è stato utilizzato da difensore e sappiamo che non sa difendere, poi da interno e da centrocampista. c'è un po' di confusione devo dire, proprio per via degli infortuni. Sapete chi è un po' da criticare? Il settore medico della Juventus, perché a me hanno insegnato che la prevenzione degli infortuni è la cosa più importante in una squadra di calcio. Quindi i medici sportivi e soprattutto i preparatori che hanno in mano i giocatori da rieducare per rientrare, si devono fare delle domande. L'ultimo è l'infortunio che ha colpito Bonucci, poi Barzagli, Chiellini, Dybala, sono troppi. Allora c'è qualcosa da rivedere in questo settore. Non possiamo dire che la Juventus abbia fatto un bel campionato finora, ma ha fatto un campionato migliore delle altre. Questo dimostra che può vincere il campionato con tanti punti. Dybala in campo con l'Atalanta? Dybala non giocherà all'inizio, potrà andare in panchina, potrà entrare se necessario nella parte finale della partita".

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6