NEWS

Attenzione: la Juve scopre un tesoro

Sergio Stanco - 21-11-2016 - Letture: 6289

Ne parlano tutti

Attenzione: la Juve scopre un tesoro

Moise Kean fino a sabato sera era un giovane ragazzino di sedici anni che in pochi addetti ai lavori conoscevano. Certo, uno che faceva la differenza, ma pur sempre in Primavera. Allegri gli ha regalato la soddisfazione dell'esordio in campionato contro il Pescara.

L'attaccante di origini ivoriane fa gola a molti, ma Marotta vorrebbe blindarlo, proprio perché si rende conto di avere tra le mani un piccolo fenomeno, come confermano gli addetti ai lavori: "Kean va seguito da tutti - ha detto Sconcerti alla Domenica Sportiva - non solo dai tifosi della Juventus, perchè è italiano nato da genitori ivoriani, dunque può giocare in nazionale. E' chiaramente presto per dirlo, ma il ragazzo non è soltanto della Juve". Per ora, però, se lo godono i tifosi bianconeri: "Kean e' un prospetto molto interessante che in primavera fa già la differenza - le parole del  vicedirettore di TuttoJuve Massimo Pavan - sabato abbiamo già visto qualcosina, la strada è lunga e tortuosa ma se vorrà restare alla Juventus e migliorarsi potrà diventare un calciatore da serie A, poi se un top player o un giocatore da Juventus lo scopriremo solo con il tempo".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6