NEWS

C'eravamo tanto amati: Higuain minaccia, De Laurentiis risponde!

Sergio Stanco - 28-10-2016 - Letture: 1966

Parla il paton del Napoli

C'eravamo tanto amati: Higuain minaccia, De Laurentiis risponde!

In questi mesi Higuain e De Laurentiis non se le sono mandati a dire. Il presidente del Napoli e l'ex bomber azzurro si ritroveranno (almeno virtualmente) sabato allo Stadium e alla vigilia non potevano mancare i classici scambi di opinione.

"Farò una doppietta", la minaccia di Higuain. De Laurentiis ha risposto a Radio Radio: "Higuain dice che ci segnerà? Ci teme - le dichiarazioni del patron azzurro riportate da TuttoJuve.com - Non sarò a Torino, quindi non lo saluterò. Nelle parole di Higuain non c’è invidia, c’è giusta considerazione anche per una squadra che evidentemente viene reputata pericolosa, perché è una squadra che anche se ha perso un grande attaccante come Milik ha 27 giocatori di cui pensi che ne dobbiamo ancora sperimentare due. Quindi c’è ricchezza. La gente vive queste prime dieci partite come se fosse la di fine del campionato, invece noi siamo li a guardare e a godere. Io dico a Sarri: tu non ti devi preoccupare, devi giocare sereno, per il piacere di giocare di far divertire il tuo pubblico, ma soprattutto per il piacere di divertirti  e di far divertire i tuoi giocatori, perché così si cresce e così vedrai le potenzialità di una squadra che è estremamente cresciuta come quantità di giovani, che sono gli attori/calciatori che noi potremo avere per i prossimi anni. Questa è la cosa più importante!  Poi come si dice in maniera volgare: “I mozzi si contano alla fine” e quindi ce la giochiamo e ce la giocheremo fino alla fine. Quando sarà maggio vedremo dove saremo".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6