NEWS

Retroscena Donnarumma-Massa

Federico Coppini - 24-10-2016 - Letture: 7605

Retroscena Donnarumma-Massa

Emergono ulteriori dettagli in merito all’errore arbitrale che ieri ha portato Rizzoli e Massa ad annullare il gol regolare di Pjanic, come potrete osservare dal video estratto direttamente da Mediaset Premium. Proprio quando sembrava che la squadra arbitrale avesse preso la decisione giusta, infatti, a quanto pare a dar vita alla clamorosa ingiustizia nei confronti della Juventus è stato Donnarumma, il quale è andato a mettere pressione a Massa con un eloquente “non parli? Non parli?”, che evidentemente ha indotto l’assistente in errore.

Ancora più grave, però, che Rizzoli si sia fidato di Massa, appostato sulla linea di fondo campo, e non del guardalinee che invece aveva correttamente tenuto la bandierina abbassata dirigendosi dunque verso il centrocampo. Ulteriori retroscena su un episodio che ancora oggi fa ancora arrabbiare molto il popolo bianconero, anche perché è forte la sensazione che il gol di Pjanic avrebbe nettamente cambiato le carte in gioco ieri sera a San Siro.

Di certo dopo le polemiche per le proteste dei giocatori della Juventus a Catania alcuni anni fa, che anche in quel caso diedero vita ad un errore arbitrale, l’episodio di stasera appare a conti fatti ancora più grave. Vi lasciamo a questo punto al video che ci mostra ulteriori dettagli del dialogo tra Massa e Donnarumma portato alla luce da Cesari su Mediaset Premium, prima che Rizzoli fosse massacrato dai giornalisti presenti in studio.

fonte http://www.juvemagazine.it

 



Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6