NEWS

Allegri: "Non mi scrivete se uno manda in c*** un altro"

Marco Avena - 21-10-2016 - Letture: 5241

Espressione 'colorita' del tecnico in conferenza stampa.

Allegri: "Non mi scrivete se uno manda in c*** un altro"

Massimiliano Allegri non finisce di stupire. Da buon toscano qual è ogni tanto si lascia ad andare a espressioni colorite e divertenti come nel caso della conferenza stampa prepartita di Milan-Juventus quando, ad un giornalista che gli chiedeva se in futuro potranno esserci allenamenti a porte aperte al Training Center di Vinovo ha risposto ridendo: "In futuro vedremo. Ogni tanto apro al pubblico, lo dobbiamo fare ma non è che ci sono dei segreti. Se però riapro l'allenamento, non mi scrivete se uno manda in culo un altro".

Parlando della gara di San Siro, ha aggiunto: "Innanzitutto dobbiamo fare i complimenti al Milan perché sta facendo un ottimo campionato, ha giocatori giovani e bravi che saranno il futuro della Nazionale italiana, guidati da un ottimo allenatore. Domani è sempre Milan-Juventus, siamo andati a Milano con l'Inter nettamente favoriti e siamo usciti con una netta legnata. Domani per fare risultato bisognerà fare una prestazione importante, con testa ma soprattutto con grande agonismo e grande tecnica".

Allegri ha anche fatto il punto sui giocatori che potranno recuperare per domani: "L'unico che potremmo recuperare è Mandzukic. Chiellini no sicuramente, anche se sarà a disposizione mercoledì. Pjaca neanche. Marchisio verrà convocato, ha fatto 60 minuti mercoledì e dovremmo essere vicini al rientro. Rugani, oggi vediamo quanto dolore ha sul ginocchio".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6