NEWS

Delneri e quel rimpianto chiamato Juventus

Marco Avena - 13-10-2016 - Letture: 2342

Lo ha raccontato a La Gazzetta dello Sport.

Delneri e quel rimpianto chiamato Juventus

Luigi Delneri torna in panchina e lo farà sabato su quella dell'Udinese che, destino vuole, affronterà la Juventus a Torino. Per Delneri si tratta di un ritorno da ex.

"Una squadra che sembra imbattibile - ha raccontato a La Gazzetta dello Sport - La si affronta con dignità, sapendo che solo lei può concederti qualcosa e tu devi essere bravo a sfruttarla. Già quando c’ero io la società progettava in grande, manca soltanto la Coppa dei Campioni. Aver lasciato il club bianconero è il mio rimpianto più grande. Si ruppe Quagliarella, che era già a 9 gol. Oggi il simbolo della Juventus è Buffon, uomo onesto, corretto e responsabile".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6