NEWS

Gesto di riconciliazione dell'Atalanta? I genitori del piccolo tifoso juventino dicono no!

Marco Avena - 30-09-2014 - Letture: 2534

I genitori preferiscono chiudere la querelle.

Gesto di riconciliazione dell'Atalanta? I genitori del piccolo tifoso juventino dicono no!

E' intervenuto anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, sul caso del piccolo tifoso della Juventus cui gli steward avevano intimato di indossare una felpa per coprire la maglia di Tevez, altrimenti non lo avrebbero fatto entrare nell'impianto per assistere ad Atalanta-Juventus di sabato scorso.

"Non mi sembra affatto normale, assolutamente non è una cosa accettabile", ha commentato il presidente Malagò.

L'Atalanta ha provato a contattare il padre del piccolo tifoso bianconero, ma l'iniziativa si è fermata di fronte alla scelta del genitore di mantenere l'anonimato. Il direttore generale nerazzurro Pierpaolo Marino, d'accordo con l'ad juventino Giuseppe Marotta, aveva infatti pensato a un gesto riconciliatorio.

Marino avrebbe voluto invitare padre e figlio ad assistere ad un'altra partita, magari quella di ritorno allo Juventus Stadium. Ieri Marino aveva parlato di "eccesso di zelo da parte dello steward", sottolineando che il club bergamasco non aveva mai diramato alcuna direttiva per impedire l'ingresso a chi indossa una maglia avversaria.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6