NEWS

Juve in allarme, rischia di perdere Tevez!

Sergio Stanco - 29-09-2014 - Letture: 8224

Marotta tenta di convincere l'Apache

Juve in allarme, rischia di perdere Tevez!

Un inizio stagionale così, forse nemmeno lui se lo aspettava. Sempre in gol, sempre decisivo, anche in Champions League, suo vero tallone d'Achille. Carlitos Tevez è finalmente "diventato grande" anche in bianconero e sta trascinando la sua Juve nei piani alti della classifica della Serie A, ma anche ai vertici della considerazione dell'elite europea. E in questo senso la gara contro l'Atletico Madrid vale come un esame di laurea...

Al di là di come andrà la gara contro il Colchoneros, comunque, la dirigenza bianconera si è già attivata per blindare l'argentino, il cui contratto scade nel 2016. Superato lo scetticismo iniziale, ormai che l'Apache sia veramente un Top Player lo hanno scoperto tutti e il rischio che qualche sceicco tenti lo scippo è molto alto (il PSG sarebbe tornato a farsi vivo...). Così Marotta sarebbe già al lavoro per prolungare l'accordo fino al 2018. In realtà, però, secondo Tuttosport ci sarebbe qualche resistenza proprio da parte del giocatore, ma non perché sia avidamente alla ricerca di un contratto migliore, anzi...

Carlitos è molto legato alle sue origini, come testimoniano le sue esultanze nelle quali cita sempre un Barrio della sua Buenos Aires e avrebbe da sempre un sogno nel cassetto: terminare la carriera nel Boca Juniors, la squadra nella quale è cresciuto e della quale è tifoso. Marotta proverà in tutti i modi a convincerlo che andare in "pensione" a 32 anni è ancora troppo presto e che 34 sarebbe l'età ideale. Ci riuscirà?

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6