NEWS

La Juventus ritrova il suo centrocampista dopo 2 anni!

Elia Guerra - 21-08-2016 - Letture: 13899

Segnali importanti per Allegri dal centrocampo

La Juventus ritrova il suo centrocampista dopo 2 anni!

Buona la prima. La Juventus all'esordio in campionato stende per 2 a 1 la Fiorentina, ma non lo fa solamente per il punteggio, bensì anche tatticamente. I ragazzi di Allegri, infatti, per buona parte del match hanno schiacciato i viola nella propria metacampo, creando azioni su azioni e avendo il controllo assoluto della sfera. Nei giorni precedenti alla sfida, i dubbi sul centrocampo - orfano di Pogba, approdato allo United, di Pjanic e di Marchisio, out entrambi per infortunio - regnavano sovrani, ma i bianconeri schierati ieri si sono fatti trovare prontissimi, stupendo così molti scettici. 

 

Su tutti ha brillato Kwadwo Asamoah che finalmente, dopo quasi 2 anni passati in infermeria, è ritornato a solcare con qualità ed intensità l'erbetta verde dello Juventus Stadium. Il ghanese ha retto per tutti i 90 minuti, e lo ha fatto con un ritmo molto elevato, vincendo parecchi contrasti all'interno del centrocampo e guidando in più di un'occasione le azioni offensive bianconere. Con un Asamoah in queste condizioni, Max Allegri può dormire sonni tranquilli sapendo di poter contare su ottimo calciatore anche in ambito Champions. 

 

Segnali importanti sono arrivati anche da Lemina, che dalla distanza ha impensierito Tatarusanu più volte; inoltre, nonostante qualche errore, ha dimostrato ancora una volta di saper padroneggiare in mezzo al campo. Così come Kedhira, che grazie proprio ai suoi inserimenti continui ha trovato subito la via del gol, e che gol. Il tedesco ieri è apparso in ottima condizione fisica, smistando palloni a destra e sinistra e coprendo molto in fase difensiva. Con questo stato di forma, Sami può far malissimo alle difese avversarie, e ieri si è visto. Insomma, buona la prima per tutti.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6