NEWS

Juventus, il post-Pogba e' gia' in casa! Il punto

Elia Guerra - 08-08-2016 - Letture: 9463

Allegri riceve segnali importanti dal un centrocampista

Juventus, il post-Pogba e' gia' in casa! Il punto

La gara di ieri disputata contro il West Ham, vinta dai bianconeri per 3 a 2, ha consegnato al tecnico Massimiliano Allegri segnali davvero importanti in vista Campionato. La Juventus ha dominato la gara per quasi tutto il primo tempo, prima di subire il gol del 2 a 1. Agli inizi del secondo tempo, il ritmo è un po calato e il pareggio degli Hummers non ha esitato ad arrivare. La reazione della Juventus però è stata ottima, e coronata dal gol-vittoria di Simone Zaza, forse il suo ultimo in maglia bianconera. Tra i più positivi in campo sicuramente Mario Mandzukic, che ha dimostrato ancora una volta di essere una pedina fondamentale per tutta la squadra, fornendo l'assist per il gol di Dybala e segnandone uno. Anche i nuovi innesti come Dani Alves e Marco Pjaca hanno disputato una buona gara, soprattutto il primo; il secondo ha giocato meno ma ha dimostrato subito le sue ottime qualità tecniche e fisiche. 

 

Ma il messaggio pù importante recepito dal tecnico toscano è arrivato da Roberto Pereyra, uomo di mercato ricercatissimo in Premier, anche dallo stesso West Ham. L'argentino è reduce da una stagione negativa, a causa soprattutto dei vari infortuni che lo hanno tenuto lontano dai terreni di gioco per parecchio tempo, e il suo addio alla Juventus sembrava ormai un dato di fatto; ma il Tucu ha dimostrato ancora una volta di saper portare alla grande la maglia bianconera, dando il suo prezioso contributo al centro del campo: nella gara di ieri, infatti, il suo zampino si è visto in entrambe le azioni dei primi due gol. Inoltre la sua duttilità nella zona nevralgica del campo - può giocare infatti sulla trequarti, più esterno e centrale - può essere un perla preziosa nelle mani di Allegri. Insomma, la Juve si sta dando davvero molto da fare per cercare un degno sostituto di Pogba, dimenticandosi che Pereyra ne può fare benissimo le veci e, soprattutto, non è affatto inferiore rispetto agli obbiettivi di mercato bianconeri, anzi. Che ne sarà ora del suo futuro? 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6