NEWS

Caceres costringe Allegri a rivoluzionare la Juve

Sergio Stanco - 22-09-2014 - Letture: 9749

Bianconeri in emergenza in difesa

Caceres costringe Allegri a rivoluzionare la Juve

Quando Martin Caceres a San Siro ha chiesto il cambio, ad Allegri devono essere venuti i capelli bianchi. Con Barzagli ancora sulla via del recupero e Marrone indisponibile, facendo due calcoli in difesa non gli restano che quelli che hanno finito la sfida contro il Milan, cioé Bonucci, Ogbonna e Chiellini (quest'ultimo per altro al rientro da un problema al polpaccio).

Dunque, contro il Cesena sarà una Juve in emergenza, soprattutto in difesa: Allegri potrebbe decidere di rischiare e giocarsi tutte le sue carte a disposizione, oppure adottare una strategia conservativa e tenersi un jolly di riserva. Come? Adottando la difesa a 4. Sarebbe la prima volta in una gara ufficiale, ma l'idea di un 4-3-3 o di un 4-3-2-1 (o 4-3-1-2 che dir si voglia), non è ancora sparita dai radar del tecnico bianconero. La gara di mercoledì gli potrebbe offrire una ghiotta occasione.

Contro i romagnoli, poi, potrebbe esserci ampio spazio per il turnover, in attacco ma anche a centrocampo. Romulo ed Evra scalpitano e ad Asamoah e Lichtsteiner un turno di riposo potrebbe servire. Davanti, invece, ci potrebbe essere finalmente spazio per Morata al posto di Llorente, parso affaticato nelle ultime uscite. A questo Tevez, invece, sarà difficile rinunciare...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6