NEWS

443 mln o indietro lo scudetto del 2006

Federico Coppini - 08-05-2016 - Letture: 13821

443 mln o indietro lo scudetto del 2006

“A passo spedito, insieme a due uomini in blu. Che ci faceva a Palazzo H? Chi ha incontrato? Giraudo non parla, ‘bellissima giornata’. Un minuto dopo esce anche Carlo Tavecchio, presidente Figc che ha partecipato ai lavori del consiglio nazionale dello sport” scrive Fulvio Bianchi, sulla rubrica “Spy Calcio” diRepubblica.it. L’ipotesi è quella di una nuova causa, tra Juve e Figc.

“Giraudo è molto legato all’attuale n.1 della Juve, Andrea Agnelli, così come era legatissimo al padre di Andrea, il dottor Umberto. La Juve ha chiesto oltre 400 milioni di danni al Tar (udienza finalmente fissata al 18 luglio): una causa temeraria secondo Tavecchio, ma Agnelli non ha alcuna intenzione di mollare. A meno che la Figc possa rivedere la questione del famoso scudetto 2006 che fu assegnato all’Inter dai “saggi” del commissario Guido Rossi. Solo se ci sarà una revisione del processo (sportivo) e quello scudetto verrà riassegnato alla Juve, allora Agnelli potrebbe rinunciare alla causa davanti al tribunale amministrativo del Lazio. Ma per ora non cede. Così come non cede Tavecchio”. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6