NEWS

La Juve mette il lucchetto alla porta per altri due anni

Marco Avena - 23-04-2016 - Letture: 2240

Ecco cosa racconta oggi il Corriere dello Sport.

La Juve mette il lucchetto alla porta per altri due anni

La porta della Juventus è ben protetta per almeno altri due anni. Parola di Gigi Buffon che ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport.

"Per i prossimi due anni io vorrei continuare a giocare come faccio oggi. - ha raccontato il portiere della Juventus al Corriere dello Sport - Mi piacerebbe centrare il sesto Mondiale. Sarebbe un record storico. Il portiere del Messico Carbajal e Lothar Matthäus ne hanno disputati cinque. Poi farò le mie valutazioni. In base agli stimoli, alle situazioni e alle opportunità che si apriranno".

Buffon ha raccontato anche degli avversari più pericolosi affrontati: "Quelli che mi hanno fatto soffrire di più sono stati Bobone Vieri nel momento del suo massimo fulgore e Ronaldo 'Il Fenomeno'. Loro due mi toglievano il sonno...".

E poi un messaggio agli italiani legato al mondiale 2006: "Una gioia troppo grande da gestire per un essere umano, davvero. - ha aggiunto Buffon - Quando la partita finì io avevo l’orgoglio di sapere che grazie al nostro lavoro, alla nostra fatica, agli sforzi che avevamo tutti fatto per anni in Italia tutti erano nelle strade. In quel momento, mentre sollevavamo la coppa in cielo, milioni di italiani erano felici, erano allegri, con il sorriso sul volto. E, per una volta, uniti".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6