NEWS

In Champions si cambia e col Milan sarà una Juve tutta nuova

Sergio Stanco - 14-09-2014 - Letture: 5089

Allegri studia soluzioni diverse

In Champions si cambia e col Milan sarà una Juve tutta nuova

Contro l'Udinese la Juve ha disputato una buona gara con qualche singolo che si è elevato rispetto alla media, come Marchisio e Caceres. C'è stato anche l'esordio di Evra (più che sufficiente la sua prova) allo Stadium e un Ogbonna che ha fatto ricredere gli scettici. Ma questo potrebbe non bastare...

Già, perché a quanto pare contro il Malmoe Allegri sembra intenzionato a sostituirli entrambi con il rientrante Chiellini (in mezzo) e Asamoah (a sinistra). Non dovrebbe invece cambiare il modulo: sarà ancora il 3-5-2, che è quello che ormai la squadra conosce a memoria e interpreta con naturalezza.

Il nuovo mister bianconero però non ha messo in soffitta l'idea di un cambiamento: il 4-3-3 e' ancora un'alternativa e la Gazzetta dello Sport ipotizza che Allegri possa riproporlo proprio a San Siro contro il 'suo' Milan. Più difficile il 4-3-1-2 per mancanza di trequartista: "Pereyra e' stata una bella sorpresa - ha detto ieri dopo la gara contro l'Udinese - ma secondo me è' meglio da mezzala, perché è più efficace se parte da dietro piuttosto che giocare spalle alla porta".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6