NEWS

La Juve questa sera torna a casa

Andrea Bonino - 13-09-2014 - Letture: 793

I bianconeri all’esordio casalingo: Stadium imbattuto da 28 gare

La Juve questa sera torna a casa

«Stasera si torna a casa!!! #vincere #finoallafineforzajuventus». Questo il Twitter di Leonardo Bonucci che non vede l’ora di scendere in campo questa sera contro l’Udinese. D’altronde la Juventus, dopo quasi quattro mesi, torna a giocare tra le mura amiche. L’ultimo match allo Juventus Stadium risale al 18 maggio scorso: Juve-Cagliari 3-0, con autorete di Silvestri e i gol di Llorente e Marchisio. Novanta minuti che hanno sancito il record dei 102 punti in quella che, senza averne coscienza, è stata l’ultima panchina di Antonio Conte.

Questa sera, 118 giorni dopo, la Vecchia Signora spera di ricominciare dove ha lasciato: vincendo. D’altronde per l’Udinese espugnare l’impianto della “Continassa” si prospetta una “mission impossibile”. Lo Stadium, difatti, è imbattuto da ben 28 match. L’ultimo ko risale ad oltre un anno fa quando, al ritorno dalle ferie natalizie, Icardi realizzò la doppietta che fece conquistare alla sua Sampdoria tre punti preziosissimi. Era domenica 6 gennaio. Da allora nessuno è più riuscito a conquistare Torino: un campionato e mezzo e tanta acqua passata sotto i ponti. Di Natale, uno che di gol  se ne intende dall’alto delle sue 194 reti in serie A, proverà ad infrangere un tabù: in tre apparizioni sotto la Mole non è mai riuscito a lasciare il segno nel nuovo impianto in cui la sua Udinese ha sempre perso. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6