NEWS

Doping. Duro attacco ad Ibra e alla Juve

Marco Avena - 07-04-2016 - Letture: 1040

Ad accusare è l'ex medico della nazionale svedese di atletica.

Doping. Duro attacco ad Ibra e alla Juve

Calciopoli un lontano ricordo? A quanto pare no visto che oltre alle accuse di allora si aggiungono oggi quelle dell'ex medico della nazionale svedese di atletica secondo cui nelle due stagioni in bianconero, Zlatan Ibrahimovic sarebbe stato dopato dai medici della Juventus per potenziarne le qualità.

"Quando giocava nella Juventus (tra il 2004 e il 2006, ndr) ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione", ha detto Ulf Karlsson in un'intervista rilasciata a Sport Bladet.

Le pratiche, secondo Karlsson, sarebbero continuate anche al ritorno dei bianconeri in Serie A dopo la famosa stagione 2006/2007 in B. Lo dimostrò la crescita muscolare di Albin Ekdal: "Anche lui mise su otto chili in quel club, credo ci fosse questa cultura, un loro medico è stato sospeso per mesi. La mia - spiega il dottore - non è un'accusa diretta nei confronti di Ibrahimovic, il mio è un discorso generale sul doping negli sport di squadra".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6