NEWS

Il PM inguaia Conte: "Partecipazione attiva alle combine"

Sergio Stanco - 06-04-2016 - Letture: 271

La procura di Cremona all'attacco

Il PM inguaia Conte: "Partecipazione attiva alle combine"

Chissà se l'annuncio del Chelsea sia stato casualmente fatto proprio poco prima delle richieste della procura di Cremona. E chissà che queste richieste non possano in qualche modo condizionare il futuro di Antonio Conte neo allenatore dei Blues. Sta di fatto che la requisitoria del PM è durissima nei confronti dell'attuale CT della Nazionale e lascia poco spazio all'immaginazione.

"Secondo Di Martino si legge su Goal.com - Conte avrebbe dato il suo "benestare" al tentativo di pilotare l'andamento della gara, accettando la richiesta di suoi giocatori che gli avevano spiegato dell’accordo esistente tra le due squadre. L’accordo risaliva alla partita d’andata: nella sfida di ritorno (ultima di campionato) ci sarebbe stato il via libera della formazione senza assilli di classifica a favore dell’altra. Sul campo l'AlbinoLeffe, in lotta per non retrocedere, si impose per 1-0 contro i toscani, già promossi in Serie A.

Secondo il PM quando il portiere Coppola, Carobbio e gli altri giocatori parlarono col proprio allenatore, quest'ultimo diede loro l’assenso a portare a termine la condotta fraudolenta. Conte, secondo De Martino, avrebbe avuto tutti gli strumenti per impedire la frode e denunciare i tesserati coinvolti. Ed invece non lo ha fatto, rendendosi parte attiva della combine. Il PM ha inoltre affondato i colpi ricordando come l'attuale Ct azzurro, prima del Siena, abbia allenato il Bari in un periodo dove sono state provate altre frodi sportive, delle quali Conte si è detto sorpreso e amareggiato perché fatte a sua insaputa". Una tesi che non convince Di Martino, evidentemente...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6