NEWS

Niente più Vecchia Signora. La Juve punta sui giovani

Andrea Bonino - 11-09-2014 - Letture: 2002

Dopo Pogba e Coman i bianconeri puntano ad un gioiello del Boca

Niente più Vecchia Signora. La Juve punta sui giovani

Paul Pogba e Kingsley Coman: due indizi che fanno una prova. La Juventus, dall’arrivo di Giuseppe Marotta in poi tiene in grande considerazione i giovani e cerca di lanciarli del calcio che conta. Lo “scippo” a parametro zero del centrocampista al Manchester United era il primo indizio che il direttore generale, Fabio Paratici e la rete di osservatori sparsi in giro per il Mondo hanno un ottimo fiuto. L’arrivo in estate dell’attaccante del Paris Saint Germain, anche questo praticamente a costo zero, è stato il segnale definitivo: la Vecchia Signora non vuole più esserlo di fatto. Vuole svecchiare l’età media e gettare solidissime basi per il futuro.

Ecco perchè la dirigenza non smette mai di lavorare per il domani. Anche se la finestra di calciomercato estiva s’è ufficialmente chiusa da dieci giorni, in corso Galileo Ferraris si continua a monitorare i giovani interessanti. L’ultimo in ordine di tempo è Tomas Pochettino. Il gioiellino del Boca Juniors è il prossimo “sogno proibito” bianconero. A Torino, ovviamente, stanno lavorando alacremente per battere sul tempo la concorrenza e strappare il promettentissimo centrocampista classe '96 al club argentino. L’intenzione è quello di portarlo sotto la Mole già a gennaio per poi prestarlo sei mesi ad una squadra di medio-bassa classifica per farsi le ossa e dimostrare di essere da serie A. Ma soprattutto “uno da Juve”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6