NEWS

Llorente e quel sogno chiamato ancora Juve

Marco Avena - 01-04-2016 - Letture: 1656

Lo spagnolo ha i biancoenri sempre nel cuore.

Llorente e quel sogno chiamato ancora Juve

Fernando Llorente tifa ancora Juventus e lo ha detto in un'intervista rilasciata a Tuttosport. Sta bene a Siviglia, ma gli manca Torino: "Ci sono tornato anche poco tempo fa, da turista. Ho rivisto Chiellini e un sacco di amici che ho lasciato in città. Sono in contatto un po' con tutti i compagni: Pogba, Morata, Lichtsteiner, Marchisio... E' stata una esperienza bellissima, quella in bianconero. Resterò un tifoso della Juventus tutta la vita. Troppo belli quei due anni, troppo intenso il feeling con l'ambiente e con i tifosi".

Il sogno sarebbe quello di tornare: "Il futuro non si può prevedere, ma nel calcio "mai dire mai" su nulla. Sinceramente non so se sarà possibile, ma nel caso sarebbe un sogno. Alla Juventus ho trascorso due anni fantastici e ricchi di trionfi".

Llorente ha tifato Juve anche nel recente scontro di Champions con il Bayern: "Durante Bayern-Juve ero dispiaciuto per il risultato: ho sofferto e ci sono rimasto male come i tifosi e miei ex compagni. Dopo il 2-0 del primo tempo ero sicuro che la Juventus passasse il turno e credo che lo pensassero in tanti. Peccato davvero: ero convinto che sarebbero andati avanti e lo avrebbero anche meritato".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6