NEWS

Altro che affari in vista, Raiola e' arrabbiato con la Juve...

Alessandro Cosattini - 31-03-2016 - Letture: 3620

Le dichiarazioni del dg bianconero oggi su Gazzetta

Altro che affari in vista, Raiola e' arrabbiato con la Juve...

Ci potrebbe essere un caso Kean alla Juventus. Il sedicenne nato a Vercelli da genitori ivoriani che sta facendo molto bene in bianconero e con le giovanili azzurre, infatti, fa parte dell’entourage di Mino Raiola. Il noto agente vorrebbe una commissione sul rinnovo del giocatore, ma la Juve non è della stessa idea.

Sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si riportano le parole di Marotta sul caso: “L’avvocato Rigo si è presentato dai dirigenti del settore giovanile chiedendo una cifra spropositata. La Juventus come il Barcellona non intende pagare nessuna commissione per i ragazzi di 16 anni, come indica la Fifa, questa cosa la Juventus non la può accettare, e' una vergogna". L'avvocato Rigo è uno storico collaboratore di Raiola. 

Il nodo principale, in particolare, è legato al modo di lasciar maturare l'attaccante gia a partire dalla prossima stagione: Raiola vorrebbe che il suo assistito possa spiccare il volo quanto prima nel calcio dei grandi e che lo possa fare all'estero, magari nella sua amata Olanda. Idea tutto sommato condivisa anche dalla dirigenza bianconera, ma non subito: tecnicamente sotto età già con gli Under 17, in casa Juve si vorrebbe curare da vicino la crescita di Kean almeno per un'altra stagione da vivere sempre sottoleva in Primavera. Se il ragazzo verrà lasciato partire in prestito il rinnovo si farà, altrimenti ci sarà da discutere. Intanto Psg e Manchester City osservano vigili la situazione. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6