NEWS

Juve, a Monaco dai retta al 'buon vecchio' Evra...

Alessandro Cosattini - 14-03-2016 - Letture: 1701

Il francese spiega come si batte il Bayern

Juve, a Monaco dai retta al 'buon vecchio' Evra...

Niente è impossibile. Patrice Evra ci crede: battere il Bayern Monaco per accedere ai quarti di finale di Champions League. Il 2-2 dello Juventus Stadium obbliga i bianconeri a fare il colpaccio all'Allianz Arena. Per il francese c’è solo un modo per farcela: "E' una questione psicologica: se noi giocatori crediamo nell'1-0, vinciamo, se invece andiamo all'Allianz Arena pensando di vincere 5-0, perdiamo - le sue parole raccolte da Tuttosport - Possiamo fare male al Bayern, li rispetti però li puoi mettere sotto. Non è arroganza, ma l'anno scorso siamo andati in finale e tutti gli anni dobbiamo confermarci".

Ecco perché all’andata la Juve andò sotto nel primo tempo: ”Tutta la gente pensa che la Juve sia sfavorita, che non si qualificherà, però noi ci crediamo perché se io non ci credessi chiederei al tecnico di non giocare - aggiunge Evra - Nei primi venti minuti eravamo timorosi, questa è la verità. Ma se la Juve gioca fin dall'inizio da Juve allora ce la possiamo fare. Penso che sia stata colpa nostra. Non dobbiamo vergognarci nel dire che all'inizio non c'eravamo mentalmente, non eravamo sicuri di noi stessi, eravamo un po' febbrili. Questa è la verità, non abbiamo iniziato con tanta personalità e carattere. Nel calcio non devi reagire, ma agire. Ecco: per il ritorno dobbiamo agire... Penso però che il Bayern sarà più rispettoso. Al ritorno i tedeschi ci rispetteranno di più e noi ne dovremo approfittare".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6