NEWS

Quel rigore al Napoli che scatena l'ira degli juventini...

Alessandro Cosattini - 14-03-2016 - Letture: 1331

"Qualche dubbio sul penalty" citando La Gazzetta dello Sport

Quel rigore al Napoli che scatena l'ira degli juventini...

Un rigore che vale tre punti e accende le polemiche da parte dei tifosi della Juventus. Nel posticipo di ieri sera, il Napoli si è imposto per 1-0 sul campo del Palermo, grazie a un penalty trasformato da Gonzalo Higuain. Una decisione controversa, quella dell'arbitro Rocchi, che La Gazzetta dello Sport in edicola oggi descrive così: "Qualche dubbio sul rigore assegnato al Napoli per una trattenuta di Andelkovic su Albiol: l’impressione è che la trattenuta sia reciproca, però nella stessa azione è evidentissima quella di Struna su Higuain. C’è da dire che già in due occasioni Rocchi aveva fermato il gioco per richiamare i difensori del Palermo per evitare le trattenute: alla prima occasione, ha punito i rosanero". 

Nella serata di ieri, tantissimi i commenti sui social dei tifosi bianconeri. Il “motivetto" dei supporter juventini, come riporta calciomercato.com, è il seguente: "Se la Juve avesse vinto una partita così, oggi ci sarebbero le interrogazioni in Parlamento”. Non può mancare la replica dei tifosi partenopei: "Godo nel vedere gli juventini prendersela perché una rivale ha vinto con un rigore dubbio. Proprio loro parlano...". Comunque si veda la questione, è sempre e comunque polemica.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6