NEWS

Sensi e quelle parole che sanno di Juve

Alessandro Cosattini - 10-03-2016 - Letture: 1787

Il giovane regista ha lasciato una lunga intervista a Tuttosport

Sensi e quelle parole che sanno di Juve

"Io come Pirlo e Verratti? Un orgoglio, ma sono due campioni”. Due paragoni non da tutti i giorni si direbbe. Stefano Sensi, centrocampista del Cesena già acquistato dal Sassuolo in vista della prossima annata (in sinergia con la Juventus), è ormai abituato a queste voci. Dall’inizio della stagione si rincorrono i confronti coi più grandi registi d’Italia. Il classe 1995 ha concesso un'intervista a Tuttosport in cui ha parlato soprattutto del futuro. 

“Seguirò Juventus-Sassuolo con più attenzione del solito”, dichiara Sensi. Il giovane regista spiega poi le ragioni che lo hanno spinto a firmare coi neroverdi: “Ho scelto il Sassuolo perché è un club serio e organizzato. La sinergia con la Juve è stato un motivo in più che ha rafforzato la mia idea. Mancini? So che è venuto a vedermi in una partita, ma non ci ho parlato a quattr'occhi. Ho la fortuna di riuscire a isolarmi anche grazie al Cesena. Ora mi chiedono della Serie A e del Sassuolo, il prossimo anno mi domanderanno della Juventus".

Non solo Pirlo e Verratti: “Studio anche Xavi, che è sempre stato il mio idolo. Il Barcellona è la squadra per definizione, ho sempre avuto un debole. La Juve, però, è ormai al livello dei catalani. Un centrocampo bianconero Sensi-Pogba-Mandragora? Sarebbe un sogno. Vorrei arrivare in tempo per giocare con Pogba e Dybala. Ritrovare Diawara del Bologna a Torino? Siamo molto amici, qualche battuta l'abbiamo fatta. Io gli ho consigliato di restare in Italia. Ricorda Yaya Touré".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6