NEWS

Dramma Mandragora. Ucciso lo zio a Napoli

Marco Avena - 09-03-2016 - Letture: 1175

Freddato a Ponticelli.

Dramma Mandragora. Ucciso lo zio a Napoli

Brutto episodio per la famiglia di Rolando Mandragora, il giocatore del Pescara in prestito dalla Juventus. Suo zio, Mariolino Barometro, 59 anni, è stato ucciso ieri sera a Ponticelli, quartiere di Napoli, colpito da una raffica di colpi all'addome.

Lo zio di Mandragora abitava al Rione Incis, era vigile urbano e prestava servizio all'ufficio del giudice di pace di Napoli in via Foria. Barometro stava tornando a casa dal lavoro quando è stato raggiunto dai sicari ed è stato colpito. Trasportato d'urgenza in gravissime condizioni alla Clinica Villa Betania, è morto mentre veniva trasportato in ospedale.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6