NEWS

Tevez scatenato: "Non sono un cagasotto"

Sergio Stanco - 08-03-2016 - Letture: 1455

L'argentino è infuriato

Tevez scatenato: "Non sono un cagasotto"

Forse Carlitos Tevez sperava in un qualcosa di diverso quando ha scelto di lasciare la Juve e riunirsi al suo Boca. Dopo la luna di miele, ora i nodi vengono al pettine, con la squadra che fa grande fatica e i tifosi che cominciano a rumoreggiare. E ovviamente quando succede questo, sono i giocatori più importanti a finire nel mirino della critica.

Così, in Argentina cominciano già a circolare le prime voci di Addio dell'Apache, che lui però ha smentito brutalmente: "Io non sono un cagasotto, potrei smettere alla fine di questa stagione ma non lo farò. Sono tornato qui per portare in alto il Boca Juniors e non scappo. Non sto bene nemmeno dal punto di vista fisico, ma posso giocare anche con una sola gamba. Mi prendo tutte le responsabilità perché sono un simbolo di questa squadra, ci metto la faccia e prima o poi i risultati torneranno". Quando si dice "parlare da leader...".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6