NEWS

Post Pavoletti: il Genoa bussa a casa Juve

Sergio Stanco - 07-02-2016 - Letture: 7371

Preziosi cerca nuove alleanze

Post Pavoletti: il Genoa bussa a casa Juve

Enrico Preziosi, si sa, è un vecchio stratega del mercato. Il patron del Genoa ha messo in piedi un'ottima organizzazione di scout che scovano talenti in giro per il Mondo e che poi Gasperini gli rivaluta. L'ultimo esempio è Diego Perotti che è arrivato in Liguria con la fama del giocatore di cristallo e che ora è andato a fare le fortune della Roma. Ma come dimenticare i Milito, Palacio, Kucka e compagnia? L'ultimo gioiello sbocciato in casa rossoblu è Leonardo Pavoletti, già finito nel mirino di club importanti (l'attaccante livornese interessa a Milan e Inter su tutte).

Così il Genoa pensa già a sostituirlo, perché qualora dovessero arrivare offerte irrinunciabili il bomber è destinato alla cessione. E per rimpiazzarlo Preziosi avrebbe pensato di rivolgersi alla Juve, che controlla diversi attaccanti che potrebbero essere la soluzione dei problemi di Gasperini. Il primo è Lapadula, centravanti del Pescara per il quale i bianconeri avrebbero già un'opzione (e forse qualcosa di più); l'altro è Simone Andrea Ganz, figlio dell'ex punta di Milan e Inter, oggi al Como ma dal futuro juventino. La Juve sarebbe pronta ad intavolare una trattativa ma in cambio vorrebbe discutere del cartellino di Ansaldi, esterno argentino che può giocare sia a destra che a sinistra e che ha destato un'ottima impressione nell'ultima gara giocata dal Genoa allo Stadium. Il terzino è al Genoa in prestito con diritto di riscatto che Preziosi eserciterebbe a giugno per poi rivendere il giocatore al miglior offerente.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6