NEWS

Juventus innaMORATA

Andrea Bonino - 03-09-2014 - Letture: 2943

Il baby spagnolo tornerà a disposizione dopo la sosta dedicata alle Nazionali

Juventus innaMORATA

Buone notizie in casa Juventus. Ieri Alvaro Morata è tornato a disposizione di Massmiliano Allegri dopo oltre 40 giorni. Il baby-spagnolo per la prima volta s’è allenato a Vinovo con la squadra, a dimostrazione che sta recuperando completamente dall’infortunio al ginocchio occorsogli il 21 luglio, due giorni dopo il suo arrivo sotto la Mole in uno scontro di gioco con il compagno Rubinho. Un dazio alla sfortuna pagato con la lesione di secondo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro.

L’ex Real Madrid è in linea con i tempi di recupero. La prognosi era di 50 giorni ma lui è tornato a correre e calciare dopo sole 43 lune. D’altronde l’età è dalla sua e il fisico lo sta aiutando a reagire come meglio non potrebbe. L’acquisto più caro dell’era Andrea Agnelli (20 milioni), nonché il secondo affare più oneroso di questa sessione di mercato serie A (secondo solo ad Iturbe), sta scaldando i motori per la sfida casalinga contro l’Udinese di sabato 13, aiutato dalla sosta dedicata alle Nazionali che gli permette di avere due settimane in più per rimettersi in riga. il suo obiettivo? Dimostrare di essere un giocatore importante e prendersi la scena dopo la sorpresa Coman. La Vecchia Signora crede tantissimo in lui ed è già “innaMorata”. La dimostrazione? La maglia numero 9 orgogliosamente sfoggiata da John Elkann a Villar Perosa. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6