NEWS

Al 31-0 l'arbitro fischia la fine. Sospeso!

Marco Avena - 14-10-2015 - Letture: 1774

Curioso fatto successo in una gara giovanissimi, a Bologna.

Al 31-0 l'arbitro fischia la fine. Sospeso!

L'arbitro di una partita del campionato giovanissimi si è sentito in dovere di fischiare anticipatamente la fine della gara quando una delle due squadre conduceva sull'altra per 31-0. Un atto di umanità verso i più deboli? No, una scelta sbagliata secondo l'Associazione Italiana Arbitri che ha deciso di sospenderlo.

È successo il 4 ottobre durante una partita del campionato dei Giovanissimi provinciali di Bologna, tra Ponte Ronca e Persiceto 85, con gli ospiti in netto vantaggio. Secondo quanto riferito dal Resto del Carlino, il direttore di gara ventenne, dopo aver consultato i due club, ha interrotto l'incontro tra ragazzi di 14 anni, ma è stato sospeso dalla sezione Aia di Bologna e il giudice sportivo non ha potuto omologare il risultato: dunque, la gara si dovrà rigiocare.

"Si è trattato di un errore rispetto al regolamento - ha spiegato al quotidiano Antonio Aureliano, responsabile provinciale degli arbitri - l'arbitro era consapevole di ciò che ha fatto, tanto che lo ha scritto nel referto. Tiene molto al suo ruolo, ma una pausa di riflessione gli servirà per crescere".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6