NEWS  

Al 31-0 l'arbitro fischia la fine. Sospeso!

Marco Avena - 14-10-2015 - Letture: 1895

Curioso fatto successo in una gara giovanissimi, a Bologna.


L'arbitro di una partita del campionato giovanissimi si è sentito in dovere di fischiare anticipatamente la fine della gara quando una delle due squadre conduceva sull'altra per 31-0. Un atto di umanità verso i più deboli? No, una scelta sbagliata secondo l'Associazione Italiana Arbitri che ha deciso di sospenderlo.

È successo il 4 ottobre durante una partita del campionato dei Giovanissimi provinciali di Bologna, tra Ponte Ronca e Persiceto 85, con gli ospiti in netto vantaggio. Secondo quanto riferito dal Resto del Carlino, il direttore di gara ventenne, dopo aver consultato i due club, ha interrotto l'incontro tra ragazzi di 14 anni, ma è stato sospeso dalla sezione Aia di Bologna e il giudice sportivo non ha potuto omologare il risultato: dunque, la gara si dovrà rigiocare.

"Si è trattato di un errore rispetto al regolamento - ha spiegato al quotidiano Antonio Aureliano, responsabile provinciale degli arbitri - l'arbitro era consapevole di ciò che ha fatto, tanto che lo ha scritto nel referto. Tiene molto al suo ruolo, ma una pausa di riflessione gli servirà per crescere".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)