NEWS

L'ira di Conte: ranking 'ingiusto'

Alessandro Cosattini - 11-10-2015 - Letture: 316

L'Italia rischia di non essere testa di serie in Francia

L'ira di Conte: ranking 'ingiusto'

Uomo solo contro tutti per definizione: stiamo parlando di Antonio Conte, uno che della battaglia ha fatto una filosofia di vita. Neanche il tempo di godersi la qualificazione ad Euro 2016 per il ct azzurro, che ha subito ‘ringhiato’ nel post-partita.

L’ex tecnico bianconero non mostra grande aplomb, soprattutto quando si parla della possibilità che l'Italia sia testa di serie o meno nel torneo francese l'anno prossimo. Dipenderà dall'ultimo match del girone contro la Norvegia, ma non solo, visto che bisognerà dare un occhio anche ai risultati delle altre squadre ‘vicine’ agli azzurri nel ranking UEFA per nazionali.

E proprio in merito al ranking arriva la denuncia di Conte: "La Croazia nel ranking è sopra di noi, eppure nel girone è al terzo posto, ci sono meccanismi che fatico a capire. Sono stranezze che valgono anche per il ranking FIFA: è assurdo che l’Argentina sia prima senza aver vinto niente. Noi abbiamo perso una partita amichevole a giugno col Portogallo, quando tutti erano già in vacanza, e possiamo pagare cara questa sconfitta”.

In chiusura il tecnico azzurro manda un chiaro segnale ai club di Serie A: "Per Francia 2016 non siamo favoriti, e non so dirvi se siamo tra le prime quattro, le prime sei o le prime diciotto d’Europa. Speriamo di preparare una piccola macchina guerra". L’auspicio di Conte è che ci siano le condizioni migliori per preparare gli europei francesi. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6