NEWS

Occhio Juve, l'Atletico Madrid piomba sul nuovo Buffon!

Sergio Stanco - 10-07-2014 - Letture: 2279

Il Colchoneros pronti a fare acquisti in Italia

Occhio Juve, l'Atletico Madrid piomba sul nuovo Buffon!

Dopo aver insidiato la Juve nella trattativa Iturbe (20 anni), i destini dell'Atletico Madrid sembrano incrociarsi nuovamente con quelli della società bianconera. i Colchoneros, infatti, sarebbero proprio decisi a reinvestire in Italia parte del tesoretto incassato per Diego Costa e, dopo Cerci (26 anni) sarebbero pronti a intavolare un'altra trattativa con una società nostrana.

Si parla dell'Udinese, proprietaria del cartellino di Scuffet (18 anni): da tutti considerato l'erede naturale di Buffon, il portiere friulano ha incantato anche Simeone che lo ha segnalato ai suoi uomini mercato. L'Atletico deve sostituire Courtois, rientrato al Chelsea per fine prestito, ma lo farà con Oblak, portiere sloveno del Benfica. Scuffet rappresenta una soluzione in prospettiva. Gli spagnoli, infatti, sarebbero pronti a mettere sul piatto un'offerta da 10 milioni complessivi (incluso bonus), prelevare il giocatore e mandarlo a giocare in prestito in qualche società amica della Liga.

Secondo Sky Sport sarebbe molto più di una suggestione di mercato perché gli uomini di Simeone vorrebbero una trattativa flash, da chiudere in non più di 48 ore. Forse temono il ritorno della Juve che aveva identificato in Scuffet il post-Buffon, ma che ora tremano all'idea di perderlo. Un altro nostro giovane destinato a diventare grande all'estero?

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6