NEWS

La nuova Inter è senza stella, i tifosi nerazzurri insorgono...

Sergio Stanco - 08-07-2014 - Letture: 1615

Cambiamenti anche dal punto di vista dell'immagine e della comunicazione

La nuova Inter è senza stella, i tifosi nerazzurri insorgono...

L'Inter si appresta ad un restyling totale, dal campo alla società, fino ai piccoli particolari quali immagine e comunicazione. Tra questi, anche il logo del club, rivisto e corretto dalla nuova proprietà e dai propri consulenti. In realtà pochi cambiamenti significativi se ci si limita all'analisi del cuore del simbolo nerazzurro, ma un dettaglio non è sfuggito (e neanche piaciuto) ai tifosi nerazzurri. Nel "nuovo" logo è sparita la stella che campeggiava sopra l'acronimo stilizzato.

Ma partiamo innanzitutto dalla presentazione che la società ha fatto di questo marchio con un comunicato ufficiale: "Provate a immaginare. Vostra moglie che vi sorride, vostro marito che vi abbraccia. Un amico con cui confidarsi, una cena in un posto speciale. Immaginate la musica, l'arte. Immaginate il gol più emozionante dell'Inter, la partita che vi ha regalato più sensazioni. Insomma, immaginate il bello. Quello che per voi è assoluto. Ecco, ora che nella vostra mente scorrono quei suoni, quei sapori, quei colori, ora che - dunque - avete tra i vostri pensieri la cosa più bella che ci sia, associatela ai nerazzurri. All'Inter. Alla squadra che vi fa battere il cuore. L'immagine che appare si compone pian piano, vero? Prima delle linee semplici, poi dei cerchi che si uniscono. Il bello, dunque, prende forma. Il bello è il nuovo logo. Che accompagnerà la società a partire da oggi. Un'immagine coordinata, come viene definita con parole tecniche. Un'immagine usata a tutto tondo: nella comunicazione, sui pullman, nel settore giovanile. One voice for a special team. Squadra che sarà milanese e internazionale. Leale e sorprendente. Che sarà leggendaria, come lo è sempre stata. Unica. Immaginate il bello, allora. Poi, guardate il nuovo logo. Vedrete che le due cose, coincidono".

Poi passiamo alle rezioni, quelle dei tifosi che vedono sparire la stella, simbolo dell'orgoglio per i 10 (poi diventati 18, dunque a due dalla seconda stella) scudetti conquistati sul campo. Non troppo positive, a dire la verità. La società, però, ha tenuto a chiarire: "La stella è stata riportata al suo significato di segnalazione di scudetti vinti e rimane obbligatoria solo sulla maglia". Basterà la precisazione a calmare i tifosi? Di sicuro sarebbe più efficace vincere in fretta altri due scudetti e, magari, rivedere il logo inserendo la seconda stella. Chissà che il lungimirante Thohir non abbia pensato proprio a questo quando ha dato l'ok al nuovo marchio...

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6