NEWS

Baba-car... Troppo veloce! Denunciato...

Sergio Stanco - 22-02-2015 - Letture: 595

Disavventura automobilistica per il centravanti viola

Baba-car... Troppo veloce! Denunciato...

"So' ragazzi", direbbe Ezio Greggio. E come "ragazzata" l'ha catalogata anche Montella nella sua conferenza stampa di ieri, tanto poco grave per il tecnico viola che stasera Babacar sarà regolarmente in campo con la sua Fiorentina contro il Torino. D'altronde difficile rinunciare a uno che nell'ultimo turno ha messo a segno una splendida doppietta. Anche se in settimana e' incorso nella classica bischerata.

Il 21enne di origini senegalesi infatti è' stato fermato a tarda notte (erano le 3 del mattino alla guida della sua auto, un Porsche Cayenne coi vetri oscurati che hanno insospettito la pattuglia. Dai controlli sarebbe risultato che Babacar non ha mai sostenuto l'esame per la patente, dunque è partita immediatamente la denuncia e la procedura di fermo del veicolo. "Mi ha detto che stava soltanto spostado l'auto - ha continuato Montella - e io gli credo". Resta però il fatto che non poteva farlo.

Per sdrammatizzare si potrebbe dire che Babacar corre veloce, da panchinari ad oggetto del desiderio di grandi squadre (si parla di Inter, Milan e addirittura Barcellona). Un 21enne col contratto in scadenza nel 2016 fa fola a tutti, se poi ha le stigmate del grande bomber di più. L'importante è' che non perda la retta via...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6