NEWS

Il Parma resta senz'acqua, si parla di fallimento

Sergio Stanco - 04-02-2015 - Letture: 765

La società emiliana in grave crisi

Il Parma resta senz'acqua, si parla di fallimento

Il passaggio di proprietà sembrava essere l'inizio di una nuova vita per il Parma, sembra invece solo aver rallentato l'agonia. I problemi dei tempi del presidente Ghirardi sono ancora tutti lì e in più si aggiungono quelli di una nuova società che non riesce a stare dietro agli impegni presi. Alcuni giocatori spazientiti hanno già ottenuto lo svincolo, i nuovi arrivati si sono ritrovati catapultati in una realtà che non gli era stata descritta proprio così nei dettagli. Tra tanti problemi, però, il capitano non abbandona la nave: "Chi dice che sto trattando la risoluzione del contratto - ha scritto Palladino sul suo profilo twitter - Sbaglia. Io non mollo. Forza Parma".

Chi, però, sembra essersi deciso ad arrendersi è la società che rifornisce d'acqua il Tardini. Dopo diversi avvisi per morosità, la compagnia minaccia ora di interrompere l'erogazione dell'acqua allo stadio di Parma. Come potete immaginare sarebbe un grave problema per la squadra di casa e quella ospite. Ce li vedete i giocatori uscire con i pantaloncini per andare a farsi la doccia a casa come accade a tutti i comuni mortali che giocaano una partita tra amici al giovedì? Ma questo sarebbe solo un primo segnale di una situazione che sta precipitando, tanto che nel capoluogo emiliano si comincia a parlare di fallimento...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6