NEWS

Inter, passivo di 80 milioni! Non solo Guarin....

Sergio Stanco - 30-06-2014 - Letture: 1669

Thohir alle prese con il rosso di bilancio

Inter, passivo di 80 milioni! Non solo Guarin....

La nuova Inter di Thohir è partita con molte ambizioni, ma il magnate indonesiano è sempre stato chiaro: si sarebbe trattato di un progetto a medio-lungo termine, con un occhio (e anche due) alla fattibilità economica delle operazioni. Insomma, chi sognava grandi acquisti avrebbe dovuto avere pazienza, perché prima c’era da risanare, con buona pace di Moratti a cui questo termine procura sempre un certo prurito…

A giudicare però dalla chiusura dell’ultimo bilancio nerazzurro, Thohir non aveva tutti i torti: il passivo ammonta a 80 milioni di euro. Pur avendo abbassato il monte ingaggi rinunciando a tutti gli eroi del Triplete, i ricavi non sono riusciti a dare slancio alle finanze societarie (anche per i mancati introiti delle coppe europee). Così, il mercato è completamente bloccato, anzi verrebbe da dire impantanato. Per ora Mazzarri deve accontentarsi dell’arrivo di Vidic a parametro zero, perché anche le altre operazioni low cost stentano a decollare.

Taider, infatti, nicchia di fronte alla proposta del Rubin Kazan e così l’arrivo di M’Vila slitta ulteriormente. Guarin è sempre nel mirino della Juventus, che però non affonda perché la concorrenza è tutt’altro che agguerrita e perché sa perfettamente di avere il gradimento del giocatore. In questa situazione, e anche per rispettare i parametri del Fair Play Finanziario, un dogma imprescindibile per il nuovo assetto societario, all’Inter non resta che vendere per sanare e poi reinvestire.

E questo è l’ordine che Thohir avrebbe dato ai suoi uomini: se prima Icardi era incedibile, così come Handanovic, ora di fronte ad una buona offerta potrebbere essere sacrificato sull’altare del bilancio. Icardi e Handanovic non sono due nomi a caso, perché sulle loro tracce ci sono gli uomini di Simeone, intenzionato a puntare su di loro per rilanciare l´Atletico Madrid che dovrà sostituire Courtois e Diego Costa finiti al Chelsea: “E’ vero – ha confermato il Patron nerazzurro – l’Atletico ce li ha chiesti, ma al momento non abbiamo intenzione di cederli". Al momento, appunto...

In tutto questo Mazzarri attende con una certa apprensione, perché il ritiro di Pinzolo si avvicina e lui rischia di cominciarlo con il solo Vidic come rinforzo, e forse M’Vila e Casemiro se va bene (Ancelotti avrebbe dato il via libera al prestito del brasiliano), ma anche senza Icardi e Handanovic, se le cose non dovessero volgere al meglio. Tutto dipenderà da Guarin o da qualche altra offerta che nel frattempo perverrà per giocatori non considerati incedibili.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6