NEWS

Indignazione a Cagliari per il calendario: Cossu legato come un “sequestrato”

Andrea Bonino - 06-01-2015 - Letture: 629

Tifosi in rivolta per l’immagine che ritrae il centrocampista

Indignazione a Cagliari per il calendario: Cossu legato come un “sequestrato”

Non è bastato il licenziamento di Zeman e l’arrivo di Zola per riportare la calma a Cagliari. Ora ci si mette pure il calendario 2015 a creare scompiglio tra i tifosi, sbigottiti per l’immagine del mese di gennaio. E’ bastata una foto di Andrea Cossu legato mani e piedi, quasi come se fosse “incaprettato”, con uno dello staff tecnico pronto anche a mettergli un cerotto sulla bocca per “imbavagliarlo” per far scoppiare il finimondo. I tifosi sono furibondi e la rivolta sta montando sul web.

«Boicottiamo il calendario della squadra», urlano a gran voce i supporters del club, indignati per la rappresentazione dello sport sardo. «Sembra un rapimento - hanno scritto a Castedduonline in una lettera di protesta -: un’immagine che per anni ha turbato la nostra isola. Ecco qual’è la rappresentazione sportiva in Sardegna secondo il Cagliari e l'Unione Sarda che favorendone la distribuzione insieme al giornale dimostra evidentemente di condividerne gli ideali. Sembra un rapimento, nel quale non c'è niente di ironico: un’immagine che per anni ha turbato la nostra isola e che ora viene strumentalizzata dal club rossoblù. Terzultimi in classifica, ma primi evidentemente in genialità mediatica». 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6