NEWS

Scoppia la bomba Conte: il CT medita l'addio

Sergio Stanco - 20-12-2014 - Letture: 2246

Incomprensioni e guerre intestine allontanano l'allenatore

Scoppia la bomba Conte: il CT medita l'addio

Era stato chiamato al capezzale della Nazionale per fare la rivoluzione azzurra ma come spesso accade in Italia la montagna ha partorito un topolino. In meno di quattro mesi dal suo insediamento Conte si è accorto non solo di non poter incidere ma anzi di essere immobilizzato da un sistema melmoso che non gli consente alcun margine di manovra o decisione che esca dal sistema orami attivo da tempo, consolidato e che opera nonostante l'inefficacia evidente testimoniata dagli ultimi risultati. Per questo, secondo il Corriere dello Sport, il CT avrebbe deciso di ringraziare tutti per l'opportunità ma scaricare a qualcun altro la patata bollente.

A far traboccare il vaso sarebbero state le ultime decisioni della Lega Calcio. Dopo l'incontro tutto sommato interessante ma di certo non particolarmente utile dal punto di vista operativo, sono arrivate due risposte sgradite a due proposte che il CT riteneva fondamentali per agevolare il proprio lavoro: la Lega, infatti, ha dato l'ok per lo stage di febbraio ma i club impegnati in coppa sono autorizzati a "rifiutare" i giocatori; il commissario tecnico, poi, aveva chiesto di anticipare a fine agosto l'inizio del campionato per farlo terminare verso il 15 maggio e dare alla nazionale più tempo per preparare l'Europeo: inizio anticipato accordato, ma la Serie A terminerà il 22 maggio, dunque di fatto nemmeno questa richiesta e' stata accolta. E la federazione? Sparita. Proprio come qualcuno pensava alla vigilia, lo ha sedotto e abbandonato. Lo ha messo li' per fare bella figura ma ora ci si nasconde dietro. Per tutti questi motivi, dunque, Conte avrebbe deciso di lasciare: se non sarà subito, a giugno.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6