NEWS

Calcio caos. E’ giallo a Brescia: società venduta ai pakistani, anzi no

Andrea Bonino - 10-12-2014 - Letture: 896

Le Rondinelle versano in gravi condizioni economiche. Corioni: "Non so nulla"

Calcio caos. E’ giallo a Brescia: società venduta ai pakistani, anzi no

L’Italia sta cedendo sempre più agli stranieri. La crisi sta portando il mondo del calcio a cedere per favorire l’ingresso di capitali forestieri. Dopo l’arrivo pochi giorni fa della cordata russo-cipriota per acquisire il Parma, da oggi anche il Brescia non ha più un patron italiano. «Ho acquistato il Brescia calcio - ha dichiarato poco fa Kadir Sheikh Abdul al Giornale di Brescia -. Questo club merita una squadra in serie A e io mi impegnerò per questo».

L’affare non è ancora ufficiale, ma secondo alcune indiscrezioni raccolte dai colleghi lombardi, ad ore arriverà anche l’ufficialità. L’uomo d’affari pakistano, con passaporto spagnolo, prenderà così il posto del presidente Gino Corioni, in carica dal 1992 ed acquisirà il 100% delle “Rondinelle”, commissariate da Ubi Banca da giugno per gravi difficoltà economiche, per soli 13 milioni di euro spalmabili in 2 anni. Ma l’affare è un mistro: «Io finora non ho ancora venduto nulla» ha detto l’attuale patron del Brescia all'Adnkronos. «Non sono io che porto avanti le trattative ma senza la mia firma non si fa nulla. Aspetto comunicazioni dalla banca. Io non prenderò un euro: voglio solo che si paghino i debiti e gli stipendi. Fino a poche ore fa sapevo che era vicina la cessione a un'altra cordata, poi mi hanno detto che non se ne sarebbe fatto nulla. Staremo a vedere».

La cordata a cui fa riferimento Corioni è quella guidata da Rinaldo Sagramola che, per conto della finanziaria Profida, aveva presentato il progetto per l’acquisizione del Brescia. Ma poche ore fa l’Ubi Banca, principale creditore della società lombarda, ha ufficialmente comunicato l’interruzione di ogni trattativa.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6