NEWS

Cannavaro attacca ancora la Juve. "Favorita dagli arbitri"

Marco Avena - 09-10-2014 - Letture: 2445

L'ex giocatore del Napoli dice che i bianconeri sono in testa grazie agli aiuti.

Cannavaro attacca ancora la Juve. "Favorita dagli arbitri"

Ancora una volta tutti (o quasi) contro la Juve. Anche chi Juventus-Roma di domenica scorsa non l'ha giocata, si è scegliato contro i bianconeri. E' il caso di Paolo Cannavaro che, intervistato dal Corriere dello Sport, si è lasciato andare a più di uno sfogo. A partire dalla Supercoppa italiana a Pechino nell’agosto 2012 : "Quella gara la vorrei rigiocare perché in campo i protagonisti dovrebbero essere i giocatori e non l’arbitro. In una finale si può anche far finta di non aver sentito (riferimento all’espulsione per proteste di Pandev, ndr)".

Cannavaro ha però trovato una parziale giustificazione a ciò che successe a Pechino e a ciò che è successo domenica a Torino per Juventus-Roma: "La verità è che arbitrare è difficile. L’ho provato sulla mia pelle a Parma, quando Prandelli faceva dirigere a un giocatore a rotazione le partitelle: bastava una mezza incertezza per andare in tilt. Per gli arbitri ci vorrebbero la moviola e la tecnologia".

E poi via di nuovo alla polemica: "Purtroppo i numeri dicono che la Juve è prima anche nella classifica dei punti ottenuti con gli errori arbitrali. Non è un mio pensiero, ma un dato di fatto".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6