NEWS

Poker di Lazio ed Udinese

Terence Santagà - 29-09-2014 - Letture: 510

Serataccia Palermo, crolla a picco il Parma

Poker di Lazio ed Udinese

Intramontabile Di Natale, eccezionale Stramaccioni, superlativa Udinese. Dopo Juventus e Roma, la forza portante del campionato è la squadra friulana, tornata a stupire come negli anno d'oro della gestione Guidolin. Quattro reti rifilate al Parma, che nonostante un pareggio acciuffato per due volte, deve fare i conti con una difesa disgraziata, che prende sempre imbarcate incredibili. 14 goal subiti in 5 partite, un bottino a dir poco vergognoso. 

Tornando a Totò con la doppietta di stasera è il nuovo capocannoniere della seria A in solitaria, alla faccia dei 38 anni. Lampi e nuvole invece per l'avversario Cassano, incapace di trasformarsi in uomo squadra come il napoletano con la casacca bianconera.

Bene la Lazio che travolge il Palermo in trasferta, scoprendo un attaccante che sperava fosse tanto prolifico: Djordjevic ne fa tre, uno più bello dell'altro, prima del sigillo nei minuti di recupero di Parolo. Finalmente i nuovi volti dei biancocelesti si sono fatti notare. Iachini invece è incappato in una pessima prestazione dei suoi che ora sono ultimi in classifica in compagnia di Sassuolo, Empoli ed appunto Parma.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6